Tenerife la nuova frontiera della Subacquea

Le Nuove frontiere della subacquea
Playa de la Arena Tenerife

Tenerife la possiamo considerare la nuova frontiera della subacquea.Conosciuta da tanti come l`isola dell`eterna primavera.Il clima ci permette di vivere tutto l`anno in condizioni climatiche fantastiche,ma anche di immergersi tutto l`anno in un ambiente marino fantastico in un Oceano che offre una quantita` di incontri meravigliosi,con una temperatura dell`acqua che durante l`inverno e` di circa 20/22 senzi grandi sbalzi termici in profondita` e una temperatura esterna di massimo 27/30 gradi , durante l`estate la temperatura dell`acqua si aggira in torno ai 23/25 gradi con una temperatura esterna di 27/35 gradi,ma con una brezza che alla sera attenua il caldo.
A Tenerife nel sud-ovest dell`isola i punti di immersione sono di facile accesso per tutti i divers con differenti livelli di formazione sia dalla costa sia dalla barca.L`ambiente marino e` particolarmente impressionante,formazioni rocciose di lava basaltica che creano degli anfiteatri sommersi di roccia naturale nei quali possiamo incontrare tartarughe razze di ogni genere e dimensione,pesci tropicali e durante l`inverno lo squalo angelo che per la particolarita` della temperatura dell`acqua invernale si avvista spesso a basse profondita` tra i 2 metri e i 14 metri.Le tartarughe di Tenerife sono localizzate in un paio di aree che noi conosciamo ed hanno un atteggiamento particolarmente curioso ed amichevole nei confronti dei subacquei,si avvicinano in manera gentile e catturano le bolle che emettiamo .
La prima volta che siamo arrivati a Tenerife e ci siamo immersi il nostro commento e` stato…..incredibile ero sola a 4 ore di aereo dall`Italia e non l`abbiamo mai considerata.Abbiamo continuato ad immergerci in tutta l`isola e per curiosita` siamo arrivati in Playa de la Arena in Puerto de Santiago,l` area ci ha affascinato,differente dai grandi complessi turistici come Las Americas o Los Cristianos meno caotica , con una natura e degli anfratti come Alcala` ed un ambiente marino che incantano.Da qui comunque possiamo raggiungere le zone piu`turistiche in pochi minuti di auto o Bus.
Dopo anni di immersioni a Tenerife abbiamo “ancorato la nostra barca” proprio qui dove alla mattina e` normale immergersi con le tartarughe ,ormai le conosciamo quasi come delle vechie amiche .Ora dopo anni di immersioni riusciamo a soddisfare le esigenze dei nostri clienti,personalizzando le loro richieste in maniera mirata per fare vedere quello che desiderano,certo il fattore natura e` sempre da considerare,non sempre riusciamo a vedere quello che si vorrebbe la natura e` la natura e sono i nostri amici a decidere.Quello che garantiamo e` che qui ci si immerge con una abbondanza di pesce notevole anche vicino alla costa :pesci trombetta,pesci grugnitori che vivono in banchi di 200/300 elementi,barracuda che durante il periodo estivo sono piccoli vicini alla costa per poi muoversi nel pieno oceano quando arrivano a dimensioni piu` grandi ,pesci pappagallo e molto altro,in parole povere un mare  tropicale,ma con l`immensita` e la forza dell`oceano.Davanti a noi l`Oceano imponente, paradiso dei surfisti ma anche del Subacquei.
Tenerife il luogo dove un diver puo` condividere la sua passione con la famiglia e mixare quello che sono le immersioni con la visita dell`isola che anche nell`entro terra e` fantastica.
Spesso i famigliari dei divers vengono con noi in barca per fare dello snorkeling oppure per prendere il sole o per vedere l`imponenza delle scogliere del Los Gigantes,oppure per approfittare e provare per la prima volta l`ebrezza di respirare sott`acqua e se questo lo si fa con delle tartarughe che ci girano in torno la magia e` assicurata.
Certo una settimana e` poco per sfruttare tutto quello che l`isola ci offre ,ma immersioni ,una visita nell`entro terra e un tour per avvistare i cetacei che sono stanziali davanti a Tenerife tutto l`anno , la cucina e il vino Canario e l`allegria e la centilezza di un popolo latino sono assicurati………
I subacquei alle volte sono restii ad immergersi nell`Oceano per la sua imponenza ,l`importanza e` di affidarsi ai giusti diving centre con personale qualificato e soprattutto con le carte in regola,come riconoscerli e` semplice ,il Governo Canario e` molto ristretto nella concessione di licenze come scuole di immersione e centri di immersioni,chi e` in possesso di una licenza Ministeriale vuol dire che soddisfa tutti gli standard di sicurezza e professionalita` richiesti,prima di immergervi ,richiedete di veder la licenza ministeriale,non lasciatevi affascinare dai prezzi concorrenziali la vostra vita e` piu` preziosa di uno sconto,immergetevi meno ,ma badate alla qualita`.
Playa de la Arena Tenerife,uno scorcio dell`isola dell`eterna primavera, fatevi guidare alla sua scoperta.
Gianni & Elisa
Seascuba

 

 

 

Info Piu dettagliate sulla licenza Ministeriale